Come raggiungerci

L’isola d’Elba è raggiungibile da Piombino Marittima, dove quattro compagnie di navigazione (Toremar, Moby Lines e Blu Navy, e Elba Ferries) effettuano corse plurigiornaliere. Con un’ ora di navigazione (7 miglia marine) si raggiungono i porti di Portoferraio (il principale) e Rio Marina. In alternativa esiste un collegamento veloce con aliscafo, per il solo trasporto passeggeri, che in soli 35 minuti raggiunge Portoferraio.

In auto

Da Nord: Da Milano autostrada A1 immettersi a Parma Ovest sulla A15 per raggiungere l’autostrada A12 Genova-Livorno, uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Nord-Est: Autostrada A1 Bologna-Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Rosignano, proseguire sulla S.S. Aurelia fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima. In alternativa, la S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno: uscire a Firenze Signa e seguire la S.S. fino a Collesalvetti, rientrare in Autostrada fino a Rosignano Marittima, prendere la superstrada fino a Venturina-Isola d’Elba e da qui per Piombino Marittima.

Da Sud: Autostrada A12 Roma-Grosseto: S.S. Aurelia uscita Venturina-Isola d’Elba, proseguire per Piombino Marittima.

A Portoferraio, distante da no 35 Km seguite l’indicazione TUTTE LE DIREZIONI, poi per Procchio e poi per Marina di Campo (15 Km). Da Marina di Campo proseguite per la strada Cavoli- Seccheto-Fetovaia-Pomonte ed infine Chiessi.

In treno

La stazione di arrivo per l’imbarco traghetti è quella di Piombino Marittima (per gli orari dei treni consulta il sito www.trenitalia.it).

Per chi arriva con il treno e non dispone di mezzo proprio, la compagnia degli Autobus ( Atl di Livorno) è situata proprio al porto, sotto uno dei due palazzi rosa, nello specifico sotto quello con i portici e vicinissima alla biglietteria Mobylines.